:: HOME
:: MATERIALI
:: APPLICAZIONI
:: COLLABORAZIONI
:: REALIZZAZIONI
:: DOWNLOAD
:: CONTATTI
 
 

NAUTICA

 
Illuminazione nel settore nautico: oltre la luce tradizionale
Una barca, l’emozione e il fascino della luce, che ne mette in risalto le sinuose linee dello scafo, che crea meravigliose suggestioni degli spazi…
Materiali e sorgenti di luce devono saper modellare in modo sapiente ogni ambiente, soddisfando la percezione visiva e rispettando i canoni della funzionalità e della praticità.
Solo l’esperienza dei cantieri e i consigli di chi naviga in mare, uniti al know-how messo a disposizione dai progettisti di luce, possono dar vita a soluzioni dagli alti contenuti tecnologici e di notevole impatto estetico.

Fra le lampade che ripagano maggiormente questi valori, quelle ad elettroluminescenza sono considerate con crescente apprezzamento dal settore nautico, vuoi per la delicatezza ed il piacere indotti dal suo spettro di luce, vuoi per la particolare malleabilità, che consente loro di essere adattate anche a superfici curvilinee.
Possono essere ritagliate in strisce (strip) di molte centinaia di metri, di differenti larghezze, per evidenziare vie di fuga, ostacoli, scale, oppure sagomate in qualunque forma per far risaltare profili, illuminare cruscotti o pannelli, ecc….
Applicate su pareti verticali, pavimenti o altre superfici tramite adesivo, ricoperte con materiale plastico protettivo anti UV, oppure inserite in canaline o profili di svariati materiali, queste lampade dimostrano un’ampia flessibilità di’impiego e semplicità di installazione.

Le superfici luminose si presentano sotto forma di fascia plastificata, ultraleggera, con uno spessore intorno ai 0,25 mm che, quando collegata ad un alimentatore, emette una luminosità intensa ed uniforme, una luce fredda e quasi monocromatica che la rende visibile in condizioni di nebbia o fumo intenso.
I colori possono variare dal bianco al blu, verde, arancione, più le varie tonalità intermedie.
Caratteristica interessante è che queste lampade non possiedono alcun pezzo meccanico (tipo filamento) e sono particolarmente resistente agli urti ed alle vibrazioni, potendo funzionare per decine di migliaia di ore con basso consumo elettrico e nessuna manutenzione.

Anche le fibre ottiche rappresentano uno dei materiali più interessanti da sfruttare per l’emissione di luce, sia puntuale che laterale.
La fibra ottica “trasporta” la luce, attraverso cavi in vetro o in materiale plastico (PMMA), flessibile e pratico, arrivando in punti ove le normali lampade non potrebbero accedere, compresi ambienti subacquei, parti immerse oppure terminando in eleganti faretti orientabili, a luce puntuale.
Le fibre ottiche possono essere sapientemente impiegate per la realizzazione di cieli stellati, illuminazione di profili, scenografie creative, producendo una luce raffinata e piacevole.
Questa tecnica offre i seguenti vantaggi:
  • E’ possibile disporre la sorgente di luce in un luogo particolarmente sicuro, di agevole accesso ed adatto a consentire una facile manutenzione.
  • La manutenzione consiste in una pulizia periodica dell’illuminatore e nella sostituzione della lampada, che ha una durata media legata alle ore di funzionamento ed è inoltre di normale reperibilità ad un costo minimo.
  • I cavi a fibre ottiche sono infrangibili e resistenti ad atti vandalici.
  • E’ garantita la massima sicurezza per quanto attiene ai pericoli di folgorazione e d’incendio, poiché i materiali adottati per convogliare la luce non conducono elettricità gas e calore.
  • E’ facile far seguire alla luce dei percorsi anche molto tortuosi, quindi un’elevata flessibilità che consente disegni e applicazioni difficilmente realizzabili.
  • Possibilità di applicazioni sia all’interno che all’esterno.
  • E’ possibile immergere la fibra ottica in tutti i liquidi infiammabili e non, con endoscopi, con una definizione cromatica sinora sconosciuta.
  • Si ottiene un risparmio energetico e un risparmio economico sulla manutenzione.
  • L’impiego di opportuni filtri consente sia di separare le radiazioni IR (consegue l’eliminazione del calore), sia i raggi UV (causa della corrosione dei colori).
 
 
 
DI SEGUITO TROVI ALTRE APPLICAZIONI

ARREDOBAGNO ...
 
PISCINA ...
 
PIASTRELLE ...
 
STARLIGHT ...
 
CROMOTERAPIA ...
 
NAUTICA ...
 
LAMPADE DA ARREDO ...
 
LUCE DI SEGNALAZIONE ...
 
TRUESCAN ...
 
HELLIOS ...
 
 
 

TUTTE LE IMMAGINE PUBBLICATE SUL SITO APPARTENGONO A LIGHTECH SRL E NON POSSONO ESSERE RIPRODOTTE SE NON SU AUTORIZZAZIONE PREVENTIVA DEI TITOLARI

©2005 LIGHTECH SRL
Via Sora - CAP 24042
Capriate S.Gervasio
BERGAMO

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
fibra ottica, fibre ottiche, illuminazione, illuminazione fibra ottica, illuminazione fibre ottiche
ILLUMINAZIONE FIBRA OTTICA
ILLUMINAZIONE FIBRE OTTICHE